Annamaria

¿Come Bruciare i Grassi Della Pancia in Pochi Passaggi?

In questo articolo conoscerai il modo migliore per sapere come bruciare i grassi della pancia in modo naturale senza causare danni alla salute o effetti collaterali al tuo corpo.

Cosa c’è dietro il grasso della pancia

Il tuo peso è determinato, in larga misura, da come bilancia le calorie che consumi con l’energia che brucia. Se mangi troppo e fai poco esercizio fisico, è probabile che tu abbia un eccesso di peso e che tu abbia anche troppo grasso nella tua pancia.

Tuttavia, l’invecchiamento può anche influenzare. Con l’età, mentre aumenta il grasso, la massa muscolare può diminuire un po ‘. La perdita di massa muscolare riduce anche la velocità con cui il tuo corpo utilizza calorie, il che può rendere più difficile per te mantenere un peso sano.

Molte donne notano anche un aumento della loro pancia mentre invecchiano, anche se non stanno ingrassando. Forse, questo è dovuto a una diminuzione dei livelli di estrogeni, che sembra influenzare la distribuzione del grasso nel corpo.

Inoltre, la tendenza a sollevare o accumulare peso intorno alla vita – e assumere la forma di “mela” anziché di “pera” – può anche avere una componente genetica.

Perché il grasso nella pancia non è solo superficiale

Il problema con il grasso addominale è che non si limita allo strato aggiuntivo di adiposità che si trova appena sotto la pelle (grasso sottocutaneo). Include anche grasso viscerale, che si trova all’interno dell’addome e circonda gli organi interni.

Sebbene il grasso sottocutaneo generi preoccupazioni estetiche, il grasso viscerale è associato a problemi di salute molto più pericolosi, tra cui:

  • Malattie cardiache
  • Diabete di tipo 2
  • Alta pressione sanguigna
  • Colesterolo anormale
  • Problemi respiratori

Inoltre, la ricerca ha riferito che il grasso della pancia ha un rischio più elevato di morte prematura, indipendentemente dal peso totale della persona. In effetti, alcuni studi hanno dimostrato che, anche se una donna ha un peso considerato normale in base al suo indice di massa corporea ( BMI), un’ampia circonferenza della vita aumenta il rischio di morire di una malattia cardiovascolare.

Misura della zona addominale

Come puoi dire se hai troppo grasso nell’addome? Misura la tua vita:

  • Alzati e metti un metro a nastro intorno allo stomaco nudo, appena sopra l’osso dell’anca.
  • Tirare il metro a nastro fino a quando non aderisce al corpo, ma senza premere la pelle. Assicurarsi che la misura del nastro sia allo stesso livello intorno al corpo.
  • Rilassati, espira e misura la tua vita, resistendo all’impulso di contrarre lo stomaco.

Nelle donne, una misura della vita di più di 35 pollici (89 centimetri) indica una concentrazione malsana di grasso nell’addome e un rischio più elevato di problemi cardiaci.

Ridurre il grasso

Puoi tonificare i muscoli addominali facendo sit-up e altri esercizi specifici, ma non ti libererai del grasso della pancia solo con quello. Tuttavia, il grasso viscerale risponde alla stessa dieta e alle strategie di attività fisica che aiutano a perdere peso e ridurre il grasso corporeo totale. Per combattere il grasso della pancia:

  • Segui una dieta sana.  Aumentare il consumo di alimenti a base vegetale, come frutta, verdura e cereali integrali, e scegliere fonti di proteine ​​magre e latticini a basso contenuto di grassi. Limita il consumo di zuccheri aggiunti e grassi saturi, che si trova nella carne e nei latticini ad alto contenuto di grassi, come formaggio e burro. Invece, scegliere quantità moderate di grassi monoinsaturi e polinsaturi, che si trovano nel pesce, noci e alcuni oli vegetali.
  • Sostituisci le bevande zuccherate  Invece, bere acqua o bevande con dolcificante artificiale.
  • Controlla la dimensione delle porzioni.  Anche quando mangi cibi sani, le calorie si accumulano. Quando sei a casa, riduci le dimensioni delle porzioni. Nei ristoranti, condividi i piatti, o mangia la metà e prendi il resto a casa.
  • Incorporare l’attività fisica nella routine quotidiana.  Per gli adulti più sani, il Dipartimento di Salute e Servizi Umani raccomanda di praticare una moderata attività aerobica, come camminare a ritmo sostenuto, per almeno 150 minuti a settimana, o una intensa attività aerobica come il jogging, per almeno 75 minuti a settimana Se si utilizza un account, ricordare che è necessario eseguire una media di 10.000 passaggi al giorno per prevenire l’aumento di peso. Alcuni studi indicano che potrebbero essere necessari 15.000 passaggi al giorno per evitare di riprendere peso dopo una significativa perdita di peso.Inoltre, si raccomandano esercizi di potenziamento muscolare, almeno due volte a settimana. Se vuoi perdere peso o raggiungere obiettivi specifici legati alla tua condizione fisica, potresti dover esercitare di più.

Per bruciare il grasso in eccesso nel vento e impedire che si accumuli di nuovo, scegliere un metodo per perdere peso lentamente e in modo coerente (fino a 2 libbre [1 kg] a settimana). Chiedi aiuto al medico per iniziare e rimanere in pista.

Questi sono alcuni consigli che puoi usare per sbarazzarti del grasso della pancia

Sapevi che il riso bianco, lontano dall’essere un alimento leggero, aumenta il grasso nella pancia? Possiamo sostituirlo per la sua versione integrale o per altri cereali come la quinoa

Perdere il grasso della pancia è forse una delle più grandi sfide che abbiamo quando si tratta di perdere peso. Anche se il grasso tende ad essere localizzato in diverse aree del nostro corpo,  la pancia è l’area più difficile da lavorare, poiché richiede molto sforzo e forza di volontà.

Anche se l’esercizio e la dieta aiutano a ridurre il  grasso addominale, è anche importante considerare altre raccomandazioni che possono aiutare a ottenere risultati migliori in breve tempo.

Diciamo che il grasso addominale è il più difficile da eliminare, poiché quest’area tende ad accumulare più grasso. Pertanto,  una semplice disattenzione, una brama o qualsiasi altro inconveniente possono porre fine a settimane e persino mesi di sforzi.

Per questo motivo, dobbiamo essere molto impegnati nella dieta e seguire diversi suggerimenti per ottenere i risultati desiderati.

Acqua con limone a digiuno per il grasso della pancia

Il consumo di acqua con il limone è un ottimo supporto per ottenere una pancia piatta e bruciare il grasso addominale.

Il limone ha proprietà disintossicanti e depurative che aiutano a eliminare i rifiuti dal corpo . Così, favorisce la digestione e contribuisce alla combustione dei grassi. Mescolare il succo di un limone in un bicchiere di  acqua tiepida  e aggiungere un pizzico di sale.

Bevi questa miscela a stomaco vuoto ogni mattina.

Evitare il consumo di riso bianco

Il riso bianco è un alimento raffinato che contribuisce ad aumentare il peso corporeo e il grasso addominale. Se vuoi avere una pancia piatta, scegli di includere alimenti a base di grano nella tua dieta, come pane integrale, riso integrale, cereali integrali, quinoa e avena.

La quinoa è un alimento consigliato perché non ha colesterolo , non forma grassi nel corpo, è facilmente digeribile e ha un sapore molto delizioso. Questo alimento è ideale per le donne incinte, le persone con anemia, con obesità o celiachia, in quanto non contiene glutine.

Evita il consumo di zucchero

Il consumo di zucchero aumenta il  grasso  intorno al corpo, alla pancia e alla vita . Per ottenere un ventre piatto dovrebbe essere evitato l’assunzione di dolci, bevande zuccherate e cibi ricchi di grassi.

Aumentare il consumo di acqua

Il consumo di acqua aiuta a mantenere il corpo idratato, attiva il metabolismo e stimola l’eliminazione dei rifiuti dal corpo.

L’ideale è bere da un litro e mezzo a due litri d’acqua al giorno . Certo, l’acqua dovrebbe essere consumata divisa in più volte al giorno. Quindi bere due litri in un colpo non porta gli stessi benefici e, in effetti, può essere dannoso.

Mangia aglio crudo

Anche se il sapore e l’odore dell’aglio non sono così piacevoli da mangiarlo crudo, la verità è che lo sforzo vale la pena. Il consumo di  aglio crudo ogni mattina supporta la dieta, poiché ci aiuta a bruciare i grassi più facilmente.

In questo caso, si consiglia di mangiare da due a otto pezzi di aglio crudo, seguito da un bicchiere d’acqua con il limone. Questo trattamento aiuta a bruciare i grassi ed è anche un  bene per migliorare la circolazione.

Aumentare il consumo di frutta e verdura

Una buona dieta per avere un ventre piatto e perdere peso dovrebbe includere una quantità significativa di frutta e verdura. Dovresti evitare di consumare cibi lavorati e scegliere di mangiare cibi biologici.

La  frutta  e la verdura dovrebbero preferibilmente essere consumate crude, da sole, in insalata o in succhi naturali.

Non mangiare elaborato

Il consumo di alimenti trasformati e raffinati è un impedimento per un ventre piatto e bruciare i grassi. Per eliminare il grasso della pancia è importante  evitare le carni lavorate, le farine raffinate e in scatola, ricche di calorie.

Mangia più spezie

Anche se è difficile da credere, le spezie sono un ottimo supporto nella dieta e contribuiscono alla perdita di peso. Spezie popolari come  cannella,  zenzero  o  pepe di cayenna  ci permettono di attivare il metabolismo, fornendo altri benefici per la salute. Inoltre, aiutano a ridurre i livelli di zucchero nel sangue per prevenire il diabete.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Scroll To Top